top of page

Sabato 20 ottobre

ore 16  "Depistaggi" - Enrico Gregori 

Spettacolo che nasce da una mal(forse) interpretazione del detto romagnolo "piuttosto che niente, meglio piuttosto" ovvero: meglio fare bene, ma tra fare male o non fare, meglio fare male. Questo è uno spettacolo che quello che fa, lo fa male, ma molto bene.

ore 17 "Versi dal Canada" - Carmelo Militano e Graziano Fabro

Letture e conversazione con il poeta canadese ed esperto di poesia contemporanea del Canada (Evento in italiano).

Accompagnamento musicale a cura di Graziano Fabro.

ore 18 Aperitivo offerto da Fattoria Ca' Rossa di Bertinoro e Ristorante L'Acquadèla di Cesenatico

Chiacchiere tra pubblico e artisti con calici di vino romagnolo e gustosi spizzichi.

ore 18.30 "Open Mic" Microfono aperto per ospiti e pubblico

Lettura di poesie estemporanea aperta ai poeti ospiti del festival e al pubblico. Venite e leggete poesia!

ore 21 "Tribuna - Cultura e Poesia rumena - con omaggio a Dino Campana" e "Briciole di Musica" - Duo Baguette in concerto

Mircea Arman, Stefan Damian, Ani Bradea - Duo Baguette

 

"Tribuna", storica e prestigiosa rivista, nacque nel 1884 ed intendeva la cultura come mezzo di armonia sociale e politica. Tanti gli italiani pubblicati: Pascoli, Carducci, Fogazzaro. Nel 1957 è uscita in una nuova veste, pubblicando anche poeti italiani tradotti in romeno. In Romania è molto diffusa, distribuita in 4200 posti, ricca di contributi di tutte le arti, è esteticamente accattivante, tanto da essere stata presentata in varie mostre d'arte. Il direttore Arman ci presenta le letture (in italiano) di due eccellenti poeti rumeni: Damian e Bradea, con anche un omaggio a Dino Campana, grazie alla traduzione di Canti Orfici del Prof. Damian e edita da Tribuna. 

Nicole Fabbri e Andrea Branchetti (Duo Baguette),  sia durante che dopo la lettura, ci portano in Francia, Est Europa e Italia con i loro Valzer Musette, arie Tzigane, echi Manouche e brani originali, conditi da briciole di Swing. Immaginate la Parigi di inizio '900, la colonna sonora di un film muto e un pic-nic all'ombra di un ciliegio.

Organetto e Fisarmonica, partendo dalla tradizione, escono allo scoperto per reinventarla e incontrare nuovi linguaggi musicali.

bottom of page