top of page

Il Festival

Il Festival Internazionale di Poesia e Arti Sorelle, ideato e curato da Giorgia Monti e Serena Piccoli, nasce dalla convinzione che l’espressione poetica, l’atto creante e creativo, l’attenzione e la cura per la bellezza in tutte le sue forme, abbiano il potere di incidere sulle coscienze personali.

 

La Poesia non è distante dalla quotidianità e veicola molta di quella parola che di contemporaneità si nutre, a dispetto di programmi scolastici spesso obsoleti (quando non del tutto inadeguati) e del grande clima di disaffezione culturale in cui sembriamo essere caduti. La Poesia è viva, ha sana e robusta costituzione, lotta con noi e per noi. Inoltre è, da sempre, stimolo per le altri arti che con essa hanno sorellanza e con le quali dialoga costantemente.

Il Festival, dopo il successo dell'edizione 2017, anche quest'anno si tiene nel vibrante studio\laboratorio dello scultore Leonardo Lucchi, le cui opere sono esposte in vari paesi del mondo (oltre che nelle strade di Cesena), luogo già ricco di suggestione e stimoli, poiché ospita anche una collezione permanente con ampi e luminosi spazi su vari piani dove si svolgono gli eventi. Il palazzo storico si affaccia sulla centrale Piazza del Popolo, davanti alla Rocca Malatestiana e alla cinquecentesca fontana del Masini.

I 3 giorni del Festival si tengono presso lo Studio di Scultura di Leonardo Lucchi in Piazza del Popolo, 27, 47521 Cesena FC

bottom of page